Cosmetici coreani in Italia immagine001

Cosmetici coreani in Italia

Qualche tempo fa le donne italiane non sapevano dell’esistenza dei cosmetici coreani. Ora sta sostituendo i famosi marchi europei, poiché è di alta qualità e ha un pronunciato effetto positivo.
Scopriamo a cosa servono esattamente i cosmetici coreani e cosa devi sapere al riguardo.

Migliaia di donne in Italia usano regolarmente cosmetici coreani. Ciò è dovuto ai chiari vantaggi dei prodotti asiatici. Quali sono?

Naturalezza ed efficacia

Cosmetici coreani in Italia immagine002Non è consuetudine per i coreani separare bellezza e salute in due direzioni diverse. Sulla base di questo principio vengono creati anche cosmetici: i prodotti coreani sono progettati non per mascherare, ma per prevenire il verificarsi di imperfezioni. In primo luogo per i coreani c’è la sicurezza e l’assenza di componenti che possono nuocere alla salute e all’aspetto.

La corsa al profitto a scapito della qualità del prodotto non riguarda gli imprenditori coreani.

Nella maggior parte dei casi nei prodotti non vengono nemmeno utilizzati conservanti, i coreani li sostituiscono con la tenuta e la sterilità degli imballaggi.

L’efficienza è dimostrata dall’aspetto fiorito delle donne del paese. Le donne coreane sono sensibili alla cura di sé e in età avanzata sembrano 10-20 anni più giovani. Inoltre, l’aspettativa di vita media delle donne coreane è di 80 anni.

Basso costo

Il prezzo dei prodotti dalla Corea è 2-4 volte inferiore al costo dei cosmetici di marca europea. Nella pubblicità di note aziende cosmetiche in Europa e negli Stati Uniti si parla spesso di alta qualità, naturalezza e sicurezza.

I cosmetici coreani hanno esattamente le stesse proprietà, ma allo stesso tempo sono più accessibili alle persone con un reddito medio.
I prodotti di lusso dall’Europa con una composizione naturale costeranno diverse decine o centinaia di euro.

Ingredienti originali

L’industria cosmetica in Corea è supportata a livello statale, ci sono finanziamenti continui per lo sviluppo e il miglioramento della sfera.

L’attività è finalizzata alla creazione di ricette uniche e alla sperimentazione di nuovi ingredienti. I coreani sono gli unici al mondo a fare scoperte nel campo della produzione di cosmetici. Come parte dei prodotti coreani, puoi trovare componenti così insoliti: bava di lumaca; estratto di ostrica; veleno di serpente; vino; oro; argilla vulcanica; succo di bambù e altri.

Per alcuni degli ingredienti, i produttori si recano appositamente sull’isola di Jeju, molti di questi componenti non si trovano in nessun prodotto cosmetico dall’Europa.

Imballaggio originale

Cosmetici coreani in Italia immagine003I produttori di cosmetici coreani prestano non meno attenzione all’aspetto che alla composizione degli ingredienti. La confezione è accattivante e unica.

I coreani sono diventati gli antenati delle bottiglie originali: tra loro ci sono rappresentanti della fauna, della frutta, della verdura e molto altro. Tale confezione rallegra una donna, che influisce anche sull’aspetto. Ciò dimostra ancora una volta l’approccio integrato dei produttori coreani.

I produttori coreani stanno adattando la formulazione dei prodotti per il consumatore europeo

Ad esempio, le donne coreane hanno la pelle più densa e non sono soggette a rughe, cosa che non si può dire delle donne europee.

Questo fattore viene preso in considerazione nella produzione di creme, maschere e altri cosmetici. A differenza dei mezzi a cui siamo abituati, quelli coreani raramente includono componenti che aiutano ad accelerare il metabolismo. Questo vale per tutti i prodotti destinati alla pelle giovane.

Nei cosmetici coreani, di regola, ci sono agenti sbiancanti. Ciò è dovuto al fatto che gli asiatici hanno una maggiore sensibilità delle cellule responsabili della produzione di melanina (il pigmento che dà colore alla pelle). L’introduzione di agenti sbiancanti nei cosmetici è necessaria per evitare la pigmentazione.

I prodotti coreani forniscono iperidratazione, questo è dovuto anche alla particolarità del corpo degli asiatici, che hanno la tendenza a un’intensa perdita di idratazione attraverso la pelle. L’acido ialuronico, un potente idratante, si trova anche nei tonici.

Nonostante tutti i vantaggi, non tutti i prodotti venduti in Italia dalla Corea sono certificati. Non dovresti acquistare nessuno dei cosmetici coreani da risorse dubbie, poiché le conseguenze possono essere imprevedibili.

I cosmetici coreani sono uno dei migliori al mondo. Questo settore si sta sviluppando attivamente, il che implica l’emergere di nuovi prodotti efficaci sul mercato. Se usi saggiamente i cosmetici dalla Corea, le condizioni della pelle miglioreranno notevolmente.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli Correlati

Torna su