come aumentare le difese immunitarie per evitare la febbre

Come rafforzare il sistema immunitario

Con l’arrivo dell’autunno ricominciano a presentarsi anche tutti quei sintomi collegati all’influenza e al raffreddore come naso che cola o colpi di tosse. Quest’anno come non mai è bene prendere tutte le precauzioni necessarie affinché i malanni di stagione possano rimanere quanto più possibile lontani da noi.

Soprattutto se vivi nelle Marche infatti, le piacevoli temperature estive hanno ormai lasciato il passo alla pioggia e al freddo, e questo non è che solo un anticipo della lunga stagione invernale.

Vediamo allora in che maniera è possibile rafforzare il nostro sistema immunitario e cercare di prevenire i malanni di stagione.

Uno stile di vita sano

La prima e più importante cosa che possiamo fare per rafforzare il nostro sistema immunitario è quella di passare ad uno stile di vita ancora più sano. Ciò significa prevedere almeno una porzione di frutta e verdura per ogni pasto, fare regolarmente attività fisica nel corso della settimana, anche se leggera, non fumare e limitare il consumo di sostanze alcoliche.

Dormi di più e meglio

È consigliato inoltre dormire almeno 7-8 ore ogni notte: in questa maniera l’organismo avrà modo di andare a rafforzare e ricostituire il tuo sistema immunitario approfittando del sonno, momento in cui Il dispendio energetico è minimo. Può sembrare poco, invece il sonno fa davvero tanto, anche per prevenire le malattie.

Migliora l’igiene personale

Osserva in maniera scrupolosa tutte le buone norme di igiene personale, soprattutto per tenere alla larga i germi. Vi entriamo ad esempio in contatto quando tocchiamo ogni tipo di superficie fuori casa, soprattutto sui mezzi pubblici, e portiamo poi le mani alla bocca o agli occhi. Per questo motivo ricorda di pulire frequentemente le mani nel corso della giornata e soprattutto di lavarle nel momento stesso in cui rientri a casa.

Non fare abuso di antibiotici

La flora batterica del nostro intestino svolge l’importantissimo compito di calmierare il proliferare di microorganismi patogeni presenti nel nostro corpo. Fare abuso di antibiotici può andare ad indebolire la nostra flora batterica, la quale potrebbe temporaneamente non essere più in grado di svolgere il suo compito.

Da qui nasce l’esigenza di contattare sempre il proprio medico di fiducia e valutare insieme se la terapia antibiotica sia l’unica strada da seguire o se esista un’alternativa altrettanto efficace.

Nel caso in cui, nonostante le tue precauzioni dovessero ugualmente presentarsi sintomi dell’influenza o del raffreddore, puoi sempre adoperare i farmaci da banco per mitigarne subito la sensazione ed evitare che anche altri familiari possano ammalarsi. Fai bene per questo a verificare quelli che sono gli orari di apertura farmacia Cairoli a Macerata così da non sbagliare e avere la certezza di poter trovare rapidamente i farmaci di cui hai bisogno.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Articoli Correlati

Torna su