Tensital

Come abbassare la pressione sanguigna senza farmaci?

Quante volte senti l’acufene, vedi la nebbia davanti agli occhi, hai il pensiero offuscato e la nausea temporanea? Tutti questi sintomi fastidiosi possono indicare l’ipertensione. Secondo le statistiche, l’ipertensione colpisce circa il 45% della popolazione. Ma non tutti se ne rendono conto dell’esistenza di questa malattia. 

Naturalmente, solo uno specialista può fare una diagnosi specifica, perché un aumento della pressione a breve termine non sempre indica la presenza di una malattia. Ma non vale nemmeno la pena trascurare l’esame, così come chiudere un occhio sul malore. Oggi parleremo di come possiamo aiutarci con la pressione alta. Soprattutto quando non ci sono farmaci appropriati a portata di mano.

Pratica respiratoria

Per prima cosa, impara una semplice tecnica di respirazione rilassante. Devi fare un respiro profondo ed espirare per 7-10 secondi. Continua a respirare in questo modo per 5 minuti. Questo ti aiuta a calmare il sistema nervoso, abbassare la frequenza cardiaca e la pressione. Inoltre, la semplice acqua fredda aiuta anche a far fronte alla pressione alta. Sciacqua leggermente il viso sotto l’acqua corrente, immergi i palmi delle mani in acqua fredda.

Impacco

Se un attacco di pressione alta ti ha colpito a casa e hai dell’aceto di mele in cucina, puoi fare un impacco improvvisato, bagnando in esso un pezzo di stoffa e applicandolo ai piedi per 5-10 minuti. Il completo rilassamento può anche avere un effetto terapeutico sufficiente: prova a sdraiarti su una superficie dura e piana, spegni i pensieri e liberati dalle preoccupazioni, chiudi gli occhi e rimani in questo modo per 15 minuti. Puoi completare il rituale di rilassamento con una tazza di tè verde. Contrariamente alla credenza popolare, questa bevanda non aumenta la pressione sanguigna, sebbene contenga una grande quantità di caffeina, ma normalizza il tono vascolare grazie all’effetto delle catechine.

Interessanti sono anche i risultati delle ricerche, che confermano che le persone con il pensiero positivo raramente provano stress o panico, non solo mantenendo la pace della mente, ma anche il sistema nervoso sano. Ciò consente di mantenere la normale funzione del sistema cardiovascolare, riducendo così il rischio di ipertensione, infarto o ictus.

Dieta equilibrata

Separatamente, notiamo che un’alimentazione sana è la migliore prevenzione della malattia. Ciò non significa assolutamente che dovrai mangiare cibo al vapore. Ma il rifiuto di pochi prodotti può migliorare significativamente il benessere di tutto il corpo. Quindi, ad esempio, è meglio che le persone con pressione alta rinuncino al sale. Gli ioni sodio trattengono l’acqua nel corpo e quindi aumentano il volume del sangue esercitando una pressione sui vasi. La quantità di sale deve essere minimizzata o eliminata completamente dalla dieta, sostituendola con varie spezie.

Tali restrizioni riguardano anche gli amanti delle bevande contenenti caffeina. Questo componente accelera il polso, provoca rapidi battiti cardiaci e restringe il lume dei vasi sanguigni. L’eccezione è solo il tè verde tonico. Una tazza di tè verde con una fetta di limone al giorno, al contrario, aiuta a normalizzare la pressione sanguigna.

Inoltre, lo zucchero e i grassi animali nei piatti devono essere usati con grande cura. Sono questi alimenti che stimolano l’aumento di peso in eccesso, la quantità di colesterolo “cattivo” nel sangue, la formazione di placche di colesterolo e alla fine il rischio di ipertensione.

Sport

La ricerca scientifica conferma il fatto che lo sport regolare rafforza il sistema immunitario e aumenta anche il tono dei vasi sanguigni. Un effetto particolarmente positivo si nota con carichi cardio di intensità moderata. Potrebbe non essere solo camminare o correre su un tapis roulant.

Scegli un’attività che ti piace e cerca di dedicare del tempo allo sport almeno tre volte a settimana per 30 minuti. Inoltre, è necessario controllare il peso corporeo, perché con un eccesso di chili in più, il cuore è costretto a lavorare più attivamente e questo aumenta automaticamente la pressione.

Supporto completo

E infine, vale la pena notare che nelle condizioni della realtà di oggi, il nostro corpo semplicemente non può sopportare l’intero carico in un modo adeguatamente. Ha bisogno di un ulteriore supporto integrato, che può essere fornito da Tensital. Tensital sono le capsule a base vegetale che aiutano a stabilizzare la pressione.

Spettro d’azione delle capsule Tensital:

  1. Aiutano a ridurre la pressione sanguigna.
  2. Contribuiscono al rafforzamento delle pareti cardiovascolari e alla normalizzazione del sistema nervoso.
  3. Le capsule contengono una combinazione unica di estratti vegetali che contribuiscono al miglioramento del benessere generale.

Il meccanismo naturale che riduce la pressione è possibile, grazie all’equilibrata composizione di Tensital:

  • L’oleuropeina è l’elemento principale dell’estratto naturale di oliva, ha proprietà antimicrobiche, antivirali e antibatteriche, e aiuta anche ad abbassare la pressione sanguigna.
  • La L-arginina è l’amminoacido essenziale necessario per i processi di sintesi cellulare.
  • La vitamina C svolge il ruolo di un potente antiossidante naturale che combatte i radicali liberi.
  • Il resveratrolo aiuta a normalizzare i livelli di glucosio nel sangue, mentre cromo è necessario per prevenire lo sviluppo di malattie cardiovascolari.

Conoscendo questi metodi, è possibile regolare rapidamente la pressione alta senza ricorrere ai farmaci.

https://www.facebook.com/tensita1

Tensital

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli Correlati

Torna su