lusso in cina

Lusso in Cina, Auto Decorata in Oro dalla Saic

Il lusso in Cina è un settore che non conosce limiti e che anzi è in netta crescita al contrario di ciò che accade nei paesi occidentali invischiati in una crisi economica e politica che continua da oltre venti anni anche se vien giustificata ogni volta con cause diverse.
I produttori di lusso in Cina puntano spesso sull’oro un metallo che in Asia è molto apprezzato ed è utilizzato non solo per creare riserve auree da monetizzare in caso di necessità.
In Cina l’utilizzo dell’oro è un must per realizzare oggetti di lusso, nonostante sia molto richiesto anche come riserva di valore per convertire, anche se solo in parte, le enormi riserve di denaro presenti.
Nel resto del mondo negli ultimi decenni la vendita di oggetti in oro, che non siano investimenti, è molto diminuita a causa del declino economico delle economie occidentali che ha progressivamente privato sempre più persone della possibilità di acquistare oggetti di lusso.
Al contrario negli ultimi venti anni si è assistito ad un fenomeno inverso che si è concretizzato in realtà commerciali come i compro oro Firenze, Pisa, ecc, che acquistano oggetti preziosi in oro direttamente dai privati che scelgono di monetizzarne il valore.
Uno degli ultimi oggetti di lusso realizzati in Cina da una casa automobilistica è una versione in oro di un modello di auto, la Roewe Imax 8 questa preziosa auto ha alcuni componenti della carrozzeria realizzati con il prezioso metallo giallo.
Una moda che in zone del mondo come i Paesi Arabi riscontra molto interesse che si è concretizzato da anni nella produzione di auto impreziosite con oro e diamanti.
La Roewe Imax 8 versione oro è stata realizzata dall’artista cinese Wang Kaifang il quale è arrivato ad utilizzare il prezioso metallo giallo anche su elementi come i cerchi dell’auto.
Questa auto viene fornita con due diverse opzioni di motore turbo tradizionale o in alternativa in versione elettrica in sintonia con la nuova economia green che la Cina sta esportando in tutto il mondo, una ulteriore conferma che in Cina oltre a realizzare oggetti di lusso esclusivi che fino a poco tempo erano appannaggio di aziende occidentali ha anche una ferma volontà di perseguire la strada di una economia ecosostenibile.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Articoli Correlati

Torna su