seo

SEO audit, strategie e tecniche per l’ottimizzazione dei siti web

Per SEO Audit si intendono tutte quelle tecniche e strategie di analisi che aiutano a capire lo stato del proprio sito web in riferimento all’ottimizzazione e al posizionamento sui motori di ricerca.

Nella pratica quindi queste strategie includono la ricerca dei punti critici del proprio sito e aiutano ad allinearsi alle linee guida imposte da Google.

Quali tecniche usare per ottimizzare il proprio sito web

La prima cosa da fare quando ci si appresta al SEO audit avanzato è stabilire il proprio obiettivo: ad esempio aumentare il numero di lead attraverso l’inbound marketing.

Il secondo passo è sicuramente l’analisi delle parole chiave impiegate, bisogna verificare che le keyword utilizzate siano davvero efficaci e corrispondano a ciò che gli utenti ricercano in rete. Utilizzare parole chiave specifiche anziché generiche e prestare sempre attenzione al fatto che siano pertinenti alla propria attività è un buon punto di partenza.

Per ottimizzare le parole chiave utilizzate un buon suggerimento può essere quello di analizzare i concorrenti e verificare quindi la competitività delle parole chiave scelte, ma anche trovare nuovi spunti.

Analizzare la prestazione del sito

A questo punto occorre anche analizzare le prestazione del proprio sito web, stiamo parlando quindi della velocità di caricamento delle pagine, questo fattore infatti influisce anche sul posizionamento del sito sui motori di ricerca. Anche i reindirizzamenti vanno tenuti sotto controllo perché possono incidere negativamente sull’ottimizzazione.

I motori di ricerca, inoltre, tengono anche conto della struttura interna del sito. Questa, infatti, non influisce soltanto sull’esperienza dell’utente che naviga sul sito, ma un web site non strutturato correttamente va anche a scontrarsi con le linee guida dei motori di ricerca.

Analisi SEO dei contenuti

Naturalmente per una buona ottimizzazione è necessario che i contenuti all’interno del sito rispettino delle linee guida. Utilizzare le parole chiave correttamente aumenterà le visite al proprio sito, per questo motivo è importante che i contenuti siano sempre coerenti e pertinenti. L’originalità dei testi è un altro elemento a favore della SEO, poiché contenuti duplicati tendono ad essere rimossi dai risultati di ricerca.

Le parole chiave non devono solo essere selezionate con cura, ma devono anche essere presenti nel numero e nella posizione giusta: non dovrebbero mai mancare nel titolo, nel primo paragrafo, nella meta descrizione e nei tag alternativi delle immagini.

A cosa serve una analisi Audit SEO?

Effettuare una buona analisi della SEO del proprio sito può contribuire a migliorare il caricamento delle pagine, la visibilità del proprio sito, e nell’insieme anche l’esperienza dell’utente finale. Per questo motivo una SEO Audit è consigliabile quando ci si appresta a mettere in piedi un nuovo progetto sul web, quando si vuole fare il punto della situazione sul proprio sito, ma anche quando si ha un periodo di calo del traffico in entrata.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Articoli Correlati

Torna su