magazzino automatizzato

Magazzini automatizzati: caratteristiche e vantaggi

L’intensificazione delle attività di magazzino degli ultimi anni hanno costretto le aziende a dotarsi di un livello di attrezzature sempre più sviluppate.

I magazzini automatizzati rientrano tra le principali richieste delle aziende che ne fanno della rapidità e della sicurezza un fattore indispensabile.

Il flusso integrato e lo stoccaggio intensivo fanno parte dei fattori-chiave per un sistema di scaffalature industriale con alte performance.

Analizziamo le caratteristiche dei magazzini automatizzati e scopriamo quali sono i principali vantaggi.

Perché scegliere i magazzini automatizzati?

La dotazione dei magazzini automatizzati permette alle imprese di sviluppare le fasi di picking, carico e scarico merce e anche la semplice movimentazione dei prodotti.

Esistono magazzini automatici sia per pallet che per merci medio-leggere come cassette o prodotti sfusi.

L’idea è quella di sviluppare degli scaffali che siano dotati di strutture tecnologiche di alta qualità e che ottimizzino l’intero sistema di automazioni presenti in magazzino.

Uno dei più grossi problemi delle industrie e dei magazzini di oggi è l’affollamento intensivo degli stock. Le aziende non riescono a sfruttare in maniera intensiva superfici e volumi aziendali e incorrono in auto-danneggiamenti per quanto riguarda la movimentazione delle merci.

Tra gli impianti automatizzati più utilizzati troviamo quelli che vengono definiti drive-in, ossia scaffalature che sfruttano la gravità per movimentare in maniera totalmente automatica le merci.

Per capire l’aspetto più pratico bisogna pensare a dei pallet disposti in maniera ordinata su degli scaffali che sono leggermente inclinati verso il basso. Quando un operatore preleva un pallet, le rimanenti merci a scaffale si muovono anch’esse verso il basso in totale sicurezza.

Anche nel caso di magazzini refrigerati, l’automazione funziona alla perfezione. I magazzini automatizzati, rispetto alle soluzioni tradizionali, non necessitano di un team di operatori altamente specializzati.

Ecco i principali vantaggi dei magazzini automatici

I principali vantaggi dei magazzini automatici sono:

  • progettazione su misura;
  • ottimizzazione dei volumi e degli spazi di stoccaggio;
  • versatilità e robustezza strutturale;
  • qualità dei materiali utilizzati e tecnologie avanzate;
  • migliore efficienza e gestione del magazzino;
  • automazione massima.

L’automazione comporta una diminuzione degli errori. In magazzino, ogni anno, si susseguono spiacevoli situazioni che portano a danneggiamenti della merce e tempi involontariamente allungati. Questo si può tradurre in un livello di produttività inferiore che, in presenza di scaffalature metalliche avanzate, sarebbe quasi totalmente accantonabile.

Un ultimo grande vantaggio è il risparmio di risorse umane e una diminuzione degli infortuni. In generale si può riassumere in una riduzione dei costi di esercizio del magazzino e il collegato abbattimento delle spese riguardanti l’energia (vedi il riscaldamento e l’illuminazione).

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Articoli Correlati

Torna su