goldman sachs

Goldman Sachs e Non Solo Alla Conquista della Mercato Cinese

Goldman Sachs sbarca in China in modo diretto oltreché ufficiale, la narrativa mainstream sulla guerra dei dazi e sulla presunta politica aggressiva americana nei confronti del colosso cinese è pura opera da telenovela, funzionale a chi ancora si illude che i mercati possano avere confini e ideologie.
Così una delle banche che rappresenta di più la vera potenza economica mondiale made in Usa sbarca in modo diretto sul mercato azionario cinese dopo un lungo periodo in cui ha dovuto operare attraverso un intermediario locale.
Il via libera dalle autorità ottenuto dalla Goldman Sachs a marzo per lo sbarco sul mercato azionario cinese è solo una delle operazioni statunitensi, dietro ad esse si espande un intero schieramento di società cinesi interamente a proprietà americana, una strategia che è un atto dovuto per chi opera sui mercati azionari.
Operazioni finanziarie doverose per chi opera sui mercati azionari che nella Cina trovano il nuovo Eldorado, impossibile riproporre le condizioni di crescita che esistono attualmente in Asia nel vecchio occidente dove oggi l’unica alternativa è quella di difendere il valore dei capitali con strategie improntate ai beni rifugio come quelle compro oro che sono state l’ancora di salvezza in questi mesi di lockdown.
La cifra di denaro che gli americani hanno investito nella sola Cina è aumentata del 6% nel primo semestre ma non sono solo i soldi made in Usa ad arrivare sul mercato azionario ma da ogni parte del mondo da parte di società che devono offrire il meglio ai propri investitori.
D’altronde è ormai ben noto che l’emergenza da lockdown in Asia è finita da un pezzo e che la crescita economica e riiniziata ancor più forte di prima come conferma il boom delle esportazioni di Pechino che solo nel mese di novembre ha incassato 50 miliardi di dollari.
A queste condizioni impossibile per la Goldman Sachs non entrare direttamente sul mercato azionario cinese che ha aperto le porte al mondo invitando di fatto i player del settore finanziario a sbarcare nel paese più importante del continente asiatico, che è ormai lanciato ad essere il protagonista assoluto del secolo in corso in campo economico finanziario.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Articoli Correlati

Torna su